Giorno del ricordo

Giorno del ricordo

Il 10 febbraio è il Giorno del ricordo, istituito dal Parlamento italiano con una apposita Legge neo 2004 per ricordare i massacri delle foibe. Tra il 1943 e il 1947, in Istria migliaia di vittime civili italiane (tra i 5mila e i 12mila, secondo le stime), furono massacrate dai partigiani slavi di Tito e gettate nelle locali cavità carsiche, dette "foibe". La Giornata del Ricordo è un invito a superare anche oggi ogni forma di discriminazione. Un dovere a cui sono tenuti anche gli psicologi come recita l’articolo 4 del Codice deontologico.

L'Aquila: Via delle Tre Spighe 1
Recapiti: 0862.401022 | 3314001208
LUN-VEN: 10.00-12.00 | MAR: 15.00-17.00
segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pescara: Via Lungaterno Sud
Recapiti: 085 446 2930
MAR: 10.00-12.00 | GIO: 14.30-16.30
segreteriape@ordinepsicologiabruzzo.it
Partita iva 92012470677