Può lo psicologo accettare incondizionatamente tutti i quesiti peritali?

Lo psicologo può suggerire al Giudice/Pubblico Ministero eventuali modifiche/integrazioni dei quesiti peritali anche in occasione del conferimento dell’incarico. Inoltre, nella relazione peritale è tenuto, eventualmente, a spiegare il motivo per cui non può rispondere – o può rispondere solo parzialmente – a determinati quesiti peritali.
Riferimenti:art. 5 c.d. / art. 6 c.d.

L'Aquila: Via delle Tre Spighe 1
Recapiti: 0862.401022 | 3314001208
LUN-VEN: 10.00-12.00 | MAR: 15.00-17.00
segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pescara: Via Lungaterno Sud
Recapiti: 085 446 2930
MAR: 10.00-12.00 | GIO: 14.30-16.30
segreteriape@ordinepsicologiabruzzo.it
Partita iva 92012470677