Master in psicologia ambientale, sostenibilità e green behavior

Il Master in PSICOLOGIA AMBIENTALE, SOSTENIBILITA’ AND GREEN BEHAVIOR è un programma post-lauream di II livello che mira all’acquisizione e allo sviluppo di una serie di competenze specifiche nell’ambito delle tematiche ambientali emergenti legate alla transizione verso società più sostenibili come indicato dall’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Il percorso formativo fornisce, da una parte, le conoscenze teoriche e le capacità metodologiche per comprendere le diverse dimensioni (e.g., bio-psico-sociale, normativa, economica, energetica, alimentare, geoclimatica, architettonica) dello sviluppo sostenibile, dall’altra vuole formare competenze per sviluppare soluzioni efficaci ai problemi ambientali emergenti. La relazione uomo-ambiente verrà studiata da una prospettiva scientifica, analizzando cause, relazioni e possibili soluzioni ai problemi ambientali nei diversi contesti (vita quotidiana, lavoro, organizzazioni, società).

Partendo dunque dall'analisi del comportamento, si passerà a descrivere i fattori di rischio e analizzare le conseguenze dei cambiamenti ambientali secondo un approccio multidisciplinare dove i fattori psicologici, socio-economici, legislativi, quelli legati ai cambiamenti climatici, all’energia, all’alimentazione, alla pianificazione territoriale ed urbana permetteranno di approfondire le prospettive offerte dal futuro sostenibile. Al fine di raggiungere tali obiettivi, verrà utilizzata una didattica basata sul problem-solving, in cui lo studente dovrà affrontare sfide di sostenibilità anche in collaborazione con partner esterni.

Sbocchi occupazionali: Il master offre buone opportunità per sviluppare competenze come consulente nel settore pubblico o nel settore industriale con elementi di pianificazione, coordinamento, indagine o supervisione, progettazione e sviluppo di piani di intervento e prevenzione rispetto alle tematiche trattate. Alcune figure professionali che richiedono tali competenze sono: il Consulente Ambientale, il Consulente per la sostenibilità, l’Ingegnere ambientale, lo Psicologo ambientale, il Responsabile della gestione ambientale. Inoltre, verranno sviluppate competenze di facilitatore della salute ambientale in termini di promozione di comportamenti pro-ambientali e conservazione della natura. Questa professionalità è spesso richiesta presso società di consulenza, agenzie governative, società forestali o organizzazioni ambientali internazionali. Il rapporto Greenitaly del 2021 redatto con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente sottolinea come in Italia si contino circa 3 milioni di green jobs e prospetta un incremento esponenziale della domanda. Anche il World Economic Forum identifica nei lavori “verdi” uno dei principali trend che ridefiniranno entro il 2030 gli impieghi dei prossimi anni. La partecipazione al Master prevede l’esenzione dai crediti ECM nel rispetto della Determina della CNFC del 17 luglio 2013 in materia di “Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione”.

LINK AL BANDO CLICCANDO QUI Master in psicologia ambientale, sostenibilità e green behavior

L'Aquila: Via delle Tre Spighe 1
Recapiti: 0862.401022 | 3314001208
LUN-VEN: 10.00-12.00 | MAR: 15.00-17.00
segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pescara: Via Lungaterno Sud
Recapiti: 085 446 2930
MAR: 10.00-12.00 | GIO: 14.30-16.30
segreteriape@ordinepsicologiabruzzo.it
Partita iva 92012470677